RISULTATI

U13F
Prima fase UISP


U13M
Prima fase UISP


U14F
Prima fase UISP


U16F
Prima fase UISP


U17M
Prima fase UISP


SDF
prima fase FIPAV




[U13] - Pianalto / TSEC
di Erik Viotti (29/04/2016)

Il palazzetto sportivo di Poirino, un tempo teatro di prova di una collaborazione che non è andata molto lontano, oggi ha visto giocare una partita di Coppa Italia Under 13.
Noi a dir poco abbiamo cominciato con il piede sbagliato: poca convinzione, manine molli e volti mogi. E' bastata una decina di minuti di partita per convincerci di essere i più deboli, e ce ne siamo convinti talmente bene che abbiamo perso tre a uno contro una squadra non imbattibile. Brava, ma non imbattibile. Abbiamo giocato bene in alcuni momenti, deconcentrati in altri. Rendersene conto non deve abbatterci o intristirci, ma farci riflettere.
Forse ultimamente ci siamo allenati un po' troppo poco, per colpa del fatto che ci è toccato giocare spesso in settimana sia con la Under12 che con la Under13. Forse abbiamo tante partite sulle spalle, e tante altre cose a cui pensare. Ma oggi non si è vista la miglior TSEC U13...

Ma prendiamo insegnamento anche da questa sconfitta. Cerchiamo di capire i nostri errori. Sia quelli tecnici, ma soprattutto quelli mentali. Se l'avversario è bravo, se riesce a ricevere le nostre schiacciate, se non sbaglia in battuta, se rincorre tutti i palloni finchè non toccano terra, è solo merito suo. E noi allora non dobbiamo aiutare una squadra già forte mettendo in campo le nostre debolezze! Mettiamoci sempre tutta la nostra grinta invece, la nostra voglia di giocare, il nostro entusiasmo! E alla fine che vinca il migliore!

E un'altra cosa: non diamo troppa importanza al tabellone dei punti: non ci aiuta, ci deconcentra, ci demoralizza! Vi voglio solo ricordare, come ho fatto in panchina, che siamo la squadra che ha vinto contro avversari ben più forti e agguerriti. E vi ricordo il punteggio di un set in particolare, il primo giocato in casa contro l'Almese. Guardate qui, perdevamo 21 a 9 e alla fine abbiamo vinto noi 26 a 24! I punti non contano nulla, conta solo la palla che sta arrivando nel nostro campo e che dobbiamo giocare al meglio! Teniamo sempre in mente questa bella esperienza sportiva, e non dimentichiamoci quello di cui siamo capaci!!







Notizia precedentetutte le notizieNotizia successiva