RISULTATI

U13F
Play Off UISP


U13M
Seconda fase UISP


U14F
Semifinale Play Off UISP


U16F
Coppa Primavera B UISP


U18M
Seconda fase UISP


SDF
prima fase FIPAV




La chiusura di un ciclo
di Erik Viotti (16/05/2016)

Domenica 15 maggio, un altro bel traguardo raggiunto dal Trofarello SEC.
Tappa finale di minivolley UISP: 18 squadre partecipanti, circa 280 bambini, quasi mille persone in totale. Tredici campi allestiti nei campi sportivi esterni e all’interno della palestra, altrettanti miniarbitri impegnati tutto il giorno, il bar al lavoro ininterrotto, i gazebo per la distribuzione dei pasti. E un sole meraviglioso.
Insomma una magnifica giornata per chi dei nostri bambini ha potuto partecipare, e un’enorme soddisfazione per noi TSEC.

E questa tappa finale chiude un ciclo.
Da qualche tempo - oltre ad essere un orgoglioso genitore di due atleti TSEC - do una mano nel settore giovanile, quest’anno come dirigente Minivolley, Under 12 e Under 13. Naturalmente è un’impegno; ma anche questa volta, tirando le somme, è molto di più quello che ho ricevuto di quello che ho dato.
L’Under 13 e l’Under 12 hanno giocato un bellissimo campionato UISP, entrambe in posizioni alte in classifica e l’Under 12 ad un solo passo dalle finali. Il Minivolley ha anche quest’anno visto crescere decine di bambine e bambini nel nome dello Sport. E tutto è collegato: componenti della U12 hanno giocato partite U13, e viceversa; e i più grandi del Minivolley hanno già cominciato ad assaporare la pallavolo “vera”.
Io credo fermamente nel valore educativo dello Sport. Quello sano, non esasperato, divertente. Non c’è bisogno che io scriva tutti i grandi insegnamenti che lo Sport può dare, perchè se leggete queste righe siete con me. Voglio solo dire che sono felice di essere parte di questo meraviglioso gruppo.
Grazie a Massimo e Luca, con cui condivido una visione sportiva.
Grazie a tutto il direttivo TSEC, ai colleghi dirigenti e chi ci da una mano: è bello far parte con voi di questa grande famiglia.
Grazie alle famiglie dei nostri atleti, perchè con persone disponibili come voi è molto semplice organizzare tutto. E grazie in particolare ai mitici nonni Nello e Gino, sempre presenti al tavolo dei segnapunti ad ogni partita in casa.
E soprattutto: grazie ragazzi. Vedervi giocare è una gioia per me.

E adesso pensiamo ai prossimi allenamenti, ai prossimi tornei, al PlayCamp, alla prossima stagione!







Notizia precedentetutte le notizieNotizia successiva