RISULTATI

U13F
Prima fase UISP


U13M
Prima fase UISP


U14F
Prima fase UISP


U16F
Prima fase UISP


U17M
Prima fase UISP


SDF
prima fase FIPAV




[U13F] Polismile - TSEC 3-1
di Erik Viotti (24/11/2018)

Dopo quaranta minuti di pioggia e traffico torinese, siamo finalmente pronti a giocare la nostra seconda partita nella piccola palestra vietata al pubblico di via Sagra di San Michele.
Durante il riscaldamento risulta subito chiaro che non si tratterà di una partita semplice. A metà del primo set siamo avanti con un discreto vantaggio, ma con una serie di errori grossolani lasciamo che la squadra avversaria ci sorpassi. Gli sguardi in campo sono piuttosto spaesati: ecco cos'è una partita contro una squadra forte... Rimaniamo in svantaggio fin quasi alla fine, quando con una bella forza di volontà riusciamo a passare avanti e a vincere 25 a 23.
Il secondo set è purtroppo il peggiore della partita: quando ci si limita ad osservare il pallone che cade a terra c'è poco da sperare... Nel frattempo il PoliSmile ha preso coraggio e non sbaglia un attacco. Ci lasciano a 9 punti, liquidandoci in 16 minuti.
Nel terzo e quarto set cambiamo qualche posizione in campo, per cercare di dare una svolta alla partita e per sopperire alla mancanza di palleggiatori dopo il piccolo infortunio di Gaia. La formazione crea qualche confusione e molto spesso bisogna dare rapide indicazioni sulle posizioni in campo per non incorrere in falli gratuiti. Comunque il secondo set è dimenticato: si gioca (quasi) alla pari con l'avversario. Dalla nostra parte è un'altalena tra belle giocate ed errori banali, mentre dall'altra parte c'è un po' più di continuità, senza grandi exploit ma anche e soprattutto senza errori. Perdiamo entrambi i parziali (26-24 e 25-22) e la partita finisce.

Anche una sconfitta può essere istruttiva e questa partita non fa eccezione. Abbiamo scoperto quanto possono pesare certe disattenzioni che sul momento sembrano insignificanti. Imparare uno sport passa soprattutto dalla consapevolezza dei propri punti deboli che vanno migliorati in allenamento.Ecco la necessità di sfruttare al massimo le ore che abbiamo a disposizione in palestra.

Sono contento che la squadra abbia giocato una partita "seria", ed è stato bello anche oggi vedere in campo due nostre nuove giocatrici: Camilla e Rebecca. Benvenute a bordo, pirate!!







Notizia precedentetutte le notizieNotizia successiva